Il Viagra aiuta a curare l'eiaculazione precoce? Quali sono i suoi effetti collaterali?

Risposte

08/16/2022
Busey

Ci sono molti approcci, ma farmaci come il Viagra aiutano a trattare, non a curare, l'eiaculazione precoce. Ci sono molti approcci diversi che ho riassunto di seguito. Alla fine ho aggiunto alcuni degli effetti collaterali più frequentemente riscontrati con l'uso del Viagra.

Se il problema è causato da un problema sottostante, che si tratti di stress, irritazione uretrale o altri problemi, il trattamento del problema causale può risolvere l'eiaculazione precoce. Esistono altri approcci, ma conoscere il problema può dare un'idea di come può essere trattato.

L'eiaculazione precoce (EP) è un problema notevolmente comune. Si stima che 1 uomo su 3 ne soffra ad un certo punto della loro vita. Esistono due diverse categorie di eiaculazione precoce (EP): permanente e acquisita.

In entrambi i casi, è caratterizzato da quanto segue:

A) Eiaculazione che si verifica sempre o quasi sempre prima o entro circa 1 minuto dalla penetrazione vaginale dalla prima esperienza sessuale (EP permanente) o una riduzione clinicamente significativa e fastidiosa del tempo di latenza (questo è il tempo che intercorre tra l'ingresso nella vagina e l'eiaculazione) , spesso a 3 minuti o meno (PE acquisito)

B) L'incapacità di ritardare l'eiaculazione su tutte o quasi tutte le penetrazioni vaginali

C) Conseguenze personali negative, come angoscia, fastidio, frustrazione e / o evitamento dell'intimità sessuale

[Riferimento: una definizione unificata basata sull'evidenza di eiaculazione precoce acquisita e permanente: rapporto del secondo Comitato ad hoc della Società Internazionale di Medicina Sessuale per la Definizione di Eiaculazione Precoce. Sex Med 2014; 2: 41-59.]

La PE può essere affrontata in modo diverso a seconda che sia di nuova acquisizione o per tutta la vita. Coloro che lo acquisiscono tendono ad essere più anziani, hanno altri problemi associati ad esso, tra cui disfunzione erettile, infiammazione della prostata o altri problemi di salute. Inoltre tendono ad avere un periodo più lungo tra l'ingresso vaginale e l'eiaculazione (latenza).

I trattamenti coprono diversi approcci dall'uso di farmaci (orali e topici), tecniche comportamentali, esercizi per il pavimento pelvico, uso di preservativi, consulenza e tecnica di pausa-compressione. Viene spesso impiegata una combinazione di tecniche.

Questa è una breve (brevissima) panoramica.

La tecnica Pause-Squeeze: appena prima di raggiungere l'orgasmo, la testa del pene viene schiacciata fino a quando l'eccitazione si riduce e il rientro nella vagina senza eiaculazione è possibile. Nel tempo, se il dolore non è un problema, gli uomini possono imparare a ritardare l'orgasmo.

Modifiche comportamentali: elimina gli orgasmi e i rapporti vaginali dal repertorio sessuale, non in modo permanente, naturalmente. A volte questo riduce la pressione e lo stress che portano all'EP. Inoltre, l'esplorazione di altre forme di stimolazione meno intensa è un modo equilibrato per esplorare metodi di autocontrollo. Inoltre, può essere utile masturbarsi prima di un'attività sessuale prevista in un momento che ritarda l'orgasmo successivo senza impedire il rapporto sessuale. Il tempo necessario è molto individuale

Esercizi per i muscoli del pavimento pelvico: sono i muscoli utilizzati per impedire il passaggio di gas o per fermare la minzione a metà del flusso. Flettendo ripetutamente quegli stessi muscoli alcune volte al giorno è possibile sviluppare un controllo che può essere utilizzato per ritardare l'orgasmo.

Preservativi: la logica è chiara. Blocca le sensazioni piacevoli che portano all'orgasmo.

Anestetici topici: questo riduce la sensazione e può ritardare l'orgasmo. La lidocaina è disponibile come spray o crema. Un problema è che potrebbe diminuire la sensazione per un partner, quindi parte del beneficio di un'intimità sessuale più lunga può essere perso.

Farmaci orali: per alcuni pazienti questi sono un vantaggio. Esistono numerosi farmaci i cui effetti collaterali includono l'orgasmo ritardato. Stranamente, i farmaci che trattano la disfunzione erettile e danno agli uomini erezioni più robuste possono causare orgasmi ritardati. Vengono utilizzati per il trattamento dell'EP. Per coloro che soffrono sia di disfunzione erettile che di EP, i benefici sono duplici. Anche altri farmaci si sono dimostrati utili, inclusi antidepressivi e analgesici. Il vantaggio dei farmaci orali è che consentono all'uomo di godersi il sesso senza imporre le restrizioni di un minore coinvolgimento, diminuzione della sensazione, tecniche che richiedono l'interruzione dell'intimità o una diminuzione della sensazione per un partner. Lo svantaggio è che sono farmaci con effetti non limitati al loro uso nell'EP e sono possibili un numero qualsiasi di altri effetti collaterali fastidiosi.

EFFETTI COLLATERALI DI VIAGRA

Il Viagra è stato sviluppato come farmaco per la pressione sanguigna molto prima che fosse usato per trattare la disfunzione erettile. In alcune situazioni, può causare una pressione sanguigna pericolosamente bassa. Ecco perché i medici staranno molto attenti a chiedere informazioni su altri farmaci che possono abbassare la pressione sanguigna, in particolare nitriti / nitrati. I nitriti / nitrati (presenti nella nitroglicerina e in altri farmaci, così come nei "popper" ricreativi) sono così pericolosi che il loro uso è una controindicazione assoluta alla prescrizione o all'uso del Viagra.

Un altro possibile effetto collaterale dell'uso del Viagra può essere un cambiamento nella vista, inclusa la visione colorata di blu. Questo accade più con il Viagra che con gli altri farmaci della classe che trattano ED o EP. Il Viagra agisce interferendo con una sostanza chimica chiamata fosfodiesterasi 5. Il corpo contiene molte fosfodiesterasi e sono tutte numerate. La fosfodiesterasi 5 è più attiva nel pene mentre la fosfodiesterasi 6 è attiva nella retina degli occhi. I farmaci raramente sono così specifici da funzionare solo su una sostanza chimica e non su un'altra sostanza chimica molto simile nel corpo. Il Viagra funziona principalmente come un inibitore della fosfodiesterasi 5, ma in una certa misura inibisce ancora la fosfodiesterasi 6. Ecco perché a volte le persone assumono la tinta blu quando prendono il Viagra.

Tuttavia, sebbene raro, è anche possibile che le persone che usano il Viagra soffrano di cecità completa e permanente in uno o entrambi gli occhi. Se ciò accade, vai immediatamente al pronto soccorso. Non importa se è raro che ti capiti. Preparati ad agire immediatamente se la tua vista è compromessa.

A volte il Viagra funziona troppo bene in termini di aiuto con l'erezione (non funziona solo sul problema dell'eiaculazione precoce quando viene preso) e un'erezione può durare molto più a lungo di quanto dovrebbe. Se il pene rimane gonfio (priapismo) può essere doloroso ma, cosa più importante, il tessuto e i vasi del pene possono essere danneggiati (anche permanentemente). Se hai un'erezione che dura più di 4 ore, dolorosa o meno, consulta immediatamente un medico.

Inoltre, in un modo o nell'altro, tutti i medicinali usati per trattare l'ED (non solo il Viagra ma Cialis e Levitra) possono causare effetti collaterali che includono: mal di testa (10% -16%), naso chiuso (1% -10%), vampate di calore (5% -12%), vertigini (~ 3%) e disturbi di stomaco (4% -12%). [Drugs 2005; 65: 1621-1650]

Questo elenco è incompleto e il PDR online contiene una grande quantità di informazioni e un lungo elenco di potenziali effetti collaterali, nonché avvertenze e controindicazioni. Per favore, leggi l'elenco.

Lorrin Mellerson
Il Viagra è il nome commerciale del sildenafil. Non esiste "cosa Viagra" perché il Viagra è il Viagra, così come non esiste "cosa Claritine" e "cosa Vicodin". Il sildenafil migliora il flusso sanguigno al pene. Non ti fa arrapare, ti fa semplicemente avere un'erezione. Quindi, se stai cercando "un farmaco che non funziona sulle donne" che non possa "far arrapare nessuno" per far arrapare tua mogli...

Lascia una recensione