Qual è la mens rea, actus reus e gli elementi dell'omicidio intenzionale di un nascituro?

Risposte

06/14/2024
Torray Oatsvall

Non esiste un “omicidio intenzionale di un nascituro”, perché

In primo luogo, l'omicidio è l'uccisione di un essere umano, e legalmente questo si riferisce a un organismo umano nato vivo. I non nati per definizione non sono nati vivi, perché non sono nati.

Omicidio

1 Codice degli Stati Uniti § 8 - "Persona", "essere umano", "bambino" e "individuo", inclusi i neonati nati vivi

In secondo luogo, non esiste un "nascituro", come nasce un bambino. fare riferimento al collegamento precedente così come a questo (nonostante il fatto che il nascituro possa avere uno status giuridico come menzionato dal collegamento non ha alcuna relazione con la terminologia)

BAMBINO | definizione, significato - che cosa è nel dizionario inglese - Cambridge Dictionary

Ora, per quanto riguarda la mens rea, il feto non ha mens rea perché non è un agente pensante, che è una condizione preliminare per la mens rea. Non puoi commettere consapevolmente un crimine se non lo sai, dopotutto.

Ora, tutta questa discussione sulla mens rea si basa sul presupposto che il feto abbia uno status legale. Nel mio stato dell'Illinois, è stato appena dichiarato che il feto non ha diritti e l'aborto è un diritto fondamentale dello stato. Quindi, dal punto di vista di uno stato come l'Illinois, la mens rea è essa stessa un errore di categoria, a causa del fatto che il feto non ha status / diritti legali, e quindi non sta commettendo un crimine, né allo stato è consentito criminalizzare l'uccisione. esso (perché ancora una volta, non ha diritti).

La vera discussione sulla mens rea, così come sull'actus reus, dipende davvero dai luoghi in cui i feti hanno effettivamente uno status legale. mens rea è l'intento dietro un crimine e actus reus è l'effettivo commettere il crimine stesso, volontariamente.

Partendo dal presupposto che stiamo discutendo di un feto con status legale, anche l'actus reus (reato colpevole) sarebbe inesistente a causa della mancanza di azione volontaria.

Tuttavia, niente di tutto ciò è realmente rilevante nella discussione sull'aborto e la gravidanza. non importa se il feto viola volontariamente i diritti della donna oppure no. Mens rea e actus reus sono rilevanti solo DOPO che si è verificato il crimine / la violazione. In caso di gravidanza, il feto viola attivamente i diritti della donna, volontariamente o meno. Questo perché sta usando il corpo della donna contro la sua volontà, cosa che nessuna persona ha il diritto di fare. A causa di ciò, la donna ha il diritto di negare la violazione usando il suo corpo contro la sua volontà (a causa del 9 ° emendamento), e questo porta a uno standard costituzionale che la donna può interrompere prematuramente la gravidanza, punto. L'unica distinzione è che dopo la vitalità il feto può smettere di violare i diritti della donna senza morire, e quindi si può sostenere che gli stati possono scegliere di richiedere l'interruzione prematura della gravidanza per utilizzare mezzi non letali, come un parto prematuro o un Sezione C.

Kerwinn
Natura del business: Un'attività economica. È un'attività economica in quanto viene intrapresa con l'obiettivo di guadagnare denaro e sostentamento e non per soddisfazione psicologica. Guadagno di profitto. Lo scopo principale del business è guadagnare profitto. Se la motivazione del profitto manca in una transazione, non può essere considerata come transazione commerciale. Ad esempio, i beni dat...

Lascia una recensione