Perché amo i piedi delle donne?

Risposte

05/23/2024
Zita
Questa risposta può contenere immagini sensibili. Fare clic su un'immagine per rimuoverla.

Piedi di Rabi Pirzada, la famosa celebrità pakistana i cui piedi hanno un gran numero di ammiratori; alcuni di loro si definiscono "adoratori dei suoi piedi"!

Amare i piedi delle donne?

Non insolito. Il feticismo del piede (noto anche come parzialismo del piede), un marcato interesse sessuale per i piedi, è la forma più comune di feticismo sessuale per oggetti o parti del corpo altrimenti non sessuali. È più diffuso negli uomini rispetto alle donne; secondo una recente ricerca condotta dall'Università di Bologna, più del 47% degli uomini che hanno un feticcio per le parti del corpo erano per i piedi.

In effetti, è così comune, come baciare le mani o altre parti del corpo, che non è più un tabù come una volta. Secondo i dati di ricerca di AOL, il feticismo del piede è invariabilmente in cima alla lista delle ricerche relative al feticcio ogni anno. Ogni mese, più di 3.2 milioni di persone visitano il sito wikiFeet, un database enciclopedico di piedini femminili dello spettacolo (niente a che fare con Wikipedia) che consente agli utenti di caricare scatti e valutarli.

È interessante notare che se hai voglia di annusare o addirittura di leccare i piedi delle donne, sei in buona compagnia; un gran numero di celebrità sono con te in questo senso, ad esempio Casanova, Goethe, Hardy, Presley, Warhol, ecc.

Poche donne negherebbero che non immaginano di avere un odore sottomesso e leccarsi i piedi. Oltre ad altre parti del corpo, i piedi sono anche un'arma inestimabile di distruzione di massa concessa loro dall'Onnipotente come un modo per dominare gli uomini. L'autore austriaco Leopold von Sacher-Maschoh ha immortalato questa dominazione femminile contro la sottomissione maschile nel suo romanzo in lingua tedesca Venus in Furs. I suoi piedi sono uno strumento estremamente potente per esercitare questo potere.

E, a proposito, il feticismo dei piedi non è una nuova tendenza; è vecchia quanto le nostre relazioni reciproche. Ci sono immagini di massaggi ai piedi nei geroglifici egizi e nei mosaici trovati a Pompei per suggerire che i piedi fossero un simbolo erotico nell'antica Grecia. Si pensava che la lunghezza del piede di una dea fosse un'unità di misura sacra. E chi non ha sentito parlare dell'usanza cinese di legare i piedi alle donne, applicando avvolgimenti stretti ai piedi delle ragazze per modificare la forma e le dimensioni dei piedi? La leggenda narra che si riteneva che i piccoli piedi di una donna suscitassero un uomo anche a 40 gradi sotto il punto di congelamento.

C'è una divergenza di opinioni sulle ragioni di questo feticcio. Il neurologo Ramachandran credeva che fosse causato dai piedi e dai genitali che occupano aree adiacenti della corteccia somatosensoriale, che potrebbe comportare una diafonia neurale tra i due.

Desmond Morris considerava il feticismo del piede il risultato di imprinting in tenera età, la pressione tattile di un piede / scarpa è importante in questo. Sigmund Freud credeva che l'odore di un piede o di una scarpa fosse un fattore chiave nello sviluppo di un feticismo del piede.

La lettura di Freud del feticismo del piede implicava anche l'imprinting precoce; ma considerava l'odore dei piedi significativo in questo, così come il piede come simbolo / surrogato del pene (complesso di castrazione)

Alfred Binet e Richard von Krafft-Ebing credevano che il feticismo del piede femminile fosse il risultato di associazioni causate da un'esperienza emotiva con la parte del corpo o l'oggetto durante l'infanzia. Molti feticisti del piede si riferiscono alla loro infanzia come l'inizio del loro feticcio e ricordano un incidente specifico nella loro giovinezza che credono abbia causato il loro feticcio, come essere solleticati da un piede e essere stimolati.

Punto bonus?

Emma Watson, The Harry Potter l'attrice, 25 anni, ha ufficialmente i piedi più belli del mondo. SÌ. Piedi.

Ha ricevuto il titolo dal sito web

Allora, chi ha battuto Emma? Selena Gomez, che ha ottenuto la medaglia d'argento in questo concorso per i suoi piedi

Ronen
La parte più interna di un tempio indù dove presiede l'idolo della divinità è conosciuta come Garbhagriha o sanctum sanctorum. In qualsiasi tempio indù, questa è l'area più importante e più sacra poiché ospita la divinità stessa. Tutte le puja cioè offerte come fiori, frutti, ecc. Sono fatte all'interno di quest'area. In alcuni templi è severamente vietato entrare in quest'area. Esempi sono i temp...

Lascia una recensione