Si possono prendere diverse pillole allo stesso tempo e ognuna di quelle farà quello che dovrebbe fare?

Risposte

10/25/2021
Iolenta Sitko

Assolutamente! Molte persone assumono più farmaci contemporaneamente per trattare sintomi o disturbi diversi, sotto la direzione di un medico. Generalmente non alterano l'effetto dell'altro, a meno che i farmaci non abbiano effetti esattamente opposti, come uno stimolante (come il Ritalin) e un sedativo (come lo Xanax), nel qual caso a seconda della dose di ciascun farmaco, molti degli effetti desiderati andranno persi e potrebbero verificarsi effetti indesiderati causati dalla miscelazione di antagonisti.

A volte però è proprio questo il punto ... I farmaci sono spesso prescritti per trattare gli effetti collaterali negativi di un altro farmaco. Usando l'esempio sopra, gli stimolanti tendono ad aumentare l'ansia nelle persone. Alcune persone che sperimentano questo sintomo prenderanno un ansiolitico per alleviare questa ansia. In un certo senso il secondo farmaco agisce contro il primo, ma solo in senso positivo.

I medici di solito evitano di somministrare una dose di farmaco che provoca effetti negativi che richiedono un trattamento con un altro farmaco. Accumulare sempre più farmaci non è l'ideale e può finire per causare più problemi di qualsiasi effetto collaterale individuale trattato. Con i farmaci ADD, titoleranno una dose abbastanza alta da fornire un sollievo soddisfacente dei sintomi target ma abbastanza bassa da non avere effetti indesiderati, come lo "zombi" che colpisce alcune persone. A volte consentiranno alcuni effetti collaterali se la persona sta andando bene con quella dose altrimenti e l'effetto collaterale non è troppo dannoso o fastidioso, come una lieve perdita di appetito. In alcuni casi sono disponibili farmaci per il trattamento degli effetti collaterali che di per sé sono abbastanza innocui e quindi aggiunti a un regime senza troppe esitazioni. Se la perdita di appetito fa perdere troppo peso a un paziente, viene spesso aggiunto un farmaco chiamato ciproeptadina, che veniva prescritto come un antistaminico delicato come Benadryl ma ora viene utilizzato per aiutare a scatenare la fame, spesso viene aggiunto perché ha un profilo di effetti collaterali minimi . Se un farmaco non è in grado di alleviare adeguatamente i sintomi senza avere effetti dannosi, il medico passerà a un nuovo farmaco.

Ci sono alcune eccezioni a questa regola, di solito nel caso di disturbi complessi per i quali non abbiamo ancora stabilito buoni trattamenti con effetti collaterali limitati. I sintomi del disturbo bipolare e della schizofrenia a volte devono essere trattati con più farmaci individuali che da soli tendono ad avere effetti fastidiosi come nausea, grave costipazione, secchezza delle fauci e forte sedazione. Poiché la combinazione di farmaci per trattare il disturbo e gli effetti collaterali sono davvero necessari affinché l'individuo sia in grado di funzionare nella sua vita quotidiana, l'uso di una quantità pesante di farmaci è accettato come l'unica opzione in alcuni casi.

Non credo che un medico prescriverebbe mai farmaci che annullano i sintomi bersaglio l'uno dell'altro. I farmaci sono generalmente ben gestiti ei medici utilizzano strumenti per verificare controindicazioni e interazioni farmacologiche in modo che cose del genere non accadano.

Faulkner
GHB (gamma idrossibutirrato) veniva venduto legalmente come integratore per i body builder e roba del genere, perché rilassa i muscoli. Ora è vietata per la vendita legalmente e considerata una sostanza controllata dalla tabella 1 in Canada. È anche noto come "estasi liquida" o "droga per stupro da datteri". Di solito viene assunto per via orale e in una forma liquida densa e viscosa. Ha un sapore...

Lascia una recensione